Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale: adempimenti delle famiglie

vaccini

Documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie per la Scuola primaria e la Scuola secondaria di i grado. 

Per l'anno scolastico 2017-2018, entro il 15 ottobre 2017,  dovranno essere presentati ai docenti coordinatori i seguenti documenti:

  • documentazione (attestazione delle vaccinazioni effettuate rilasciata dall'ASL competente o certificato vaccinale ugualmente rilasciato dall'ASL competente o copia del libretto vaccinale vidimato dall'ASL);
  • dichiarazione sostituiva resa ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, da compilare utilizzando l'allegato 1;
  • copia di formale richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente, detta vaccinazione dovrà essere effettuata entro la fine dell'anno scolastico di cui trattasi.

Si precisa che la documentazione di cui sopra deve essere acquisita, nei tempi sopra indicati, anche per le alunne e gli alunni, le studentesse e gli studenti, già frequentanti l'istituzione scolastica.
In ogni caso la mancata presentazione della documentazione, nei termini previsti, non determina la decadenza dell'iscrizione né impedisce la partecipazione agli esami.

MANCATA PRESENTAZIONE

La mancata presentazione della documentazione sarà segnalata dal dirigente scolastico alla ASL territorialmente competente entro 10 giorni dai termini prima indicati:

  • Entro il 10 novembre 2017 per tutti gli altri gradi di istruzione

Per l'anno scolastico 2017-2018, in caso di presentazione della dichiarazione sostitutiva (come da allegato 1), la documentazione comprovante l'adempimento degli obblighi vaccinali dovrà essere consegnata all'Istituzione scolastica, entro il 10 marzo 2018.

La mancata presentazione della documentazione sarà segnalata dal dirigente scolastico alla ASL territorialmente competente entro 10 giorni dai termini prima indicati:

  • Entro il 20 marzo 2018

ESONERO

In caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni, potranno essere presentati uno o più dei seguenti documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti:

  1. attestazione del differimento o dell'omissione delle vaccinazioni per motivi di salute redatta dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del Servizio Sanitario Nazionale (art. 1, co. 3);
  2. attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN o copia della notifica di malattia infettiva rilasciata dalla azienda sanitaria locale competente ovvero verificata con analisi sierologica (art. 1,co. 2).

Circolare Dirigente Scolastico

Adempimenti delle famiglie

Prime indicazioni operative MIUR
pdf
Allegato 1 Word