Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

"Musicantando"

musicantando

Arte, musica e cultura: il connubio perfetto per un apprendimento competente!

L’accorpamento di discipline diverse, programmato sperimentalmente all’inizio dell’anno, ha trovato il suo culmine e la sua conferma nel primo step conclusosi con le attività svolte prima delle festività natalizie presso la scuola primaria.

Nel corso dell’anno scolastico i bambini hanno esplorato diverse possibilità espressive della voce attraverso esercizi diaframmatici, selezioni canore, prove ed esercizi di intonazione. Ciò ha permesso di poter formare un coro di voci bianche che si è preparato per le esibizioni nelle date del 18 e 20 dicembre presso il salone dell’oratorio della chiesa di San Domenico alla presenza dei genitori, del Dirigente Scolastico Tiziana Dino e di una rappresentanza dell’amministrazione comunale tra cui il Sindaco Patrizio Cinque.

I canti sono stati intercalati da breve rappresentazioni teatrali e poetiche sul tema del Natale, dell’accoglienza, della diversità, della speranza e della pace. Il coro, guidato e diretto dal maestro Bartolotta, ha eseguito 6 canti della tradizione natalizia, vernacolari ed in lingua -a due voci-, accompagnati da tastiera. La preparazione dei canti è stata curata dal maestro Bartolotta con il supporto degli insegnanti Furnari e Saieva.
Le scenografie e le decorazioni della sala, frutto di un intenso lavoro in classe dei bambini di 4 ^ e 5^, sono state curate dalle insegnanti Durante, Ribaudo, Zafarana, Bentivegna e Lumia. Gli inviti e le locandine sono state create dalle classi 3^ con la supervisione dei rispettivi insegnanti.
La prima parte del percorso dell’unità di competenza ha confermato come si riesce ad esplicitare un tipo di didattica che permetta di contestualizzare conoscenze e abilità trasformandole in vere e proprie competenze spendibili ovunque e con chiunque.
La seconda parte prosegue con la preparazione di tutti i discenti all’esibizione di fine anno presso un’allocazione che verrà richiesta dai bambini all’amministrazione comunale.

L'insegnante
Claudia Ribaudo

ozio_gallery_jgallery
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura