Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

erasmusplusIslanda, Spagna, Turchia, Danimarca, Polonia, Portogallo... Sono solamente alcune delle nazioni che saranno conosciute dagli studenti dell’ICS “Ignazio Buttitta” nei prossimi due anni. La scuola, sempre in prima linea nel territorio bagherese quando ci sono da attivare scambi culturali con l’estero, è partner di cinque progetti Erasmus che faranno viaggiare i suoi alunni in tutta Europa.L’obiettivo è allargare i propri orizzonti, confrontarsi con diversi stili di vita, arricchire il proprio bagaglio di conoscenze. Si tratta di un momento di crescita pure per Bagheria che avrà così modo di ospitare studenti e insegnanti provenienti da altri paesi.

L’ICS “Ignazio Buttitta”, diretto dalla dott.ssa Tiziana Dino, è inoltre il polo di riferimento di uno dei progetti più interessanti e significativi finanziati dalla Comunità europea. Si tratta del progetto Stop Violence and Discrimination che avrà come coordinatori il prof. Maggiore e la prof.ssa De Luca. Con l’obiettivo di promuovere una cultura del rispetto e della solidarietà per creare una società accogliente e inclusiva, la scuola guiderà altre quattro istituzioni scolastiche in una serie di attività contro ogni tipo di bullismo e discriminazione. Per questo progetto si aprirà un confronto interculturale con ragazzi provenienti dalla Polonia, dalla Romania, dalla Turchia e dalla Bulgaria.
Coordinati con piglio dal prof. Maggiore, gli studenti e gli insegnanti dell’ICS “Ignazio Buttitta” saranno impegnati in altri quattro progetti: Building bridges between cultures, in collaborazione con scuole danesi, spagnole, turche e romene; School Entrepreneurship. An adventure looking at the future of Europe, in collaborazione con scuole spagnole, lituane, romene e polacche; The effectiveness of learning through sports and outdoor activities for SEN students, in collaborazione con scuole maltesi, turche, islandesi, slovacche e portoghesi; Feel the HEAT – Health Eating Active Teens, in collaborazione con scuole slovacche, spagnole e tedesche.
Oltre agli studenti, saranno coinvolti in questi scambi anche gli insegnanti dell’ICS “Ignazio Buttitta”. Tra i coordinatori interni di ogni progetto si ricordano il prof. Vitale, il prof. Mendolia, la prof.ssa Mistretta, il prof. De Lisi e il maestro Bartolotta. Si segnala inoltre come la scuola bagherese abbia attivato anche dei corsi di formazione all’estero per il suo personale educativo. Diversi docenti saranno protagonisti di percorsi di mobilità per implementare e valorizzare le proprie competenze professionali in ambito sia linguistico che didattico.

Prof. Alessandro Buttitta