Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Inizia il nuovo anno scolastico: “La giornata dell’accoglienza”

accoglienza buttitta 2018Mercoledì 12 settembre 2018, presso l’Istituto “Ignazio Buttitta”, ha avuto luogo la giornata dell’accoglienza delle classi prime della scuola secondaria di I grado.
La manifestazione si è aperta con il caloroso saluto di benvenuto della Dirigente, dott.ssa Tiziana Dino, ai nuovi alunni e alle loro famiglie, accolti presso la palestra esterna della scuola. La Dirigente ha sottolineato l’importanza del dialogo educativo scuola-famiglia per il raggiungimento di obiettivi comuni, quali, per esempio, la crescita umana e scolastica di ogni allievo. Ha illustrato, di seguito, le svariate attività previste dal Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto e ha presentato lo staff dirigenziale e tutto il corpo docenti con i quali lavora in sinergia.

L’evento è successivamente proseguito con la performance musicale di alcuni alunni delle classi seconde e terze che, preparati nei giorni precedenti dagli insegnanti di musica dell’Istituto, hanno eseguito con il flauto dei brani appositamente scelti per l’occasione.
Di grande impatto emotivo è stato, inoltre, lo spazio dedicato alla declamazione dei versi di due poesie del poeta bagherese Ignazio Buttitta da parte di alcuni alunni delle classi seconde e terze: “U poeta nta chiazza” e “Un mi lassari sulu”. Nella prima poesia, il poeta esorta gli uomini a ricercare la verità e a sconfiggere l’ignoranza aprendo la mente e il cuore per accogliere l’amore per lo studio:

…Un omu acquista meritu
E cancia sorti e distinu
Si sfascia ‘a porta d’a menti
E ci trasi u suli
S’asciuca l’ùmitu da gnuranza…

Improntata sulla stessa scia è stato il momento del lancio dei palloncini colorati, accompagnato dalla lettura di un aforisma per classe. Ad ogni alunno, infine, è stato consegnato un segnalibro, realizzato dai docenti facenti parte della commissione accoglienza, con l’augurio di iniziare il nuovo percorso scolastico con entusiasmo e determinazione.

Prof.ssa Graziella Termini

ozio_gallery_jgallery
Ozio Gallery made with ❤ by Open Source Solutions