Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Progetto “PATENTE SOCIAL”

patente socialSi comunica ai genitori degli alunni di tutte le classi della scuola secondaria di I grado che il nostro Istituto ha aderito al Progetto “Patente Social”, promosso dall’Associazione Nazionale Polizia di Stato, dal SIULP-Gruppo Distaccamento Bagheria.

La patente social, finalizzata all’uso consapevole dello smartphone, trova il suo fondamento nella legge 71/2017 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”. Obiettivo generale verificare le competenze sull’utilizzo corretto del web e dei dispositivi digitali. Le caratteristiche sono identiche a quelle di una reale patente di guida: è rinnovabile, può essere revocata, e viene rilasciata solo dopo aver accertato i requisiti morali e la conoscenza delle regole.

 Obiettivi specifici:

  • Spiegare ai genitori le ultime applicazioni e giochi social
  • Aggiornare i genitori sul nuovo linguaggio Social e Game che utilizzano i nostri figli
  • Mettere a conoscenza sui reali pericoli del web
  • Nozioni dal codice penale e civile inerenti ai rischi derivanti dai reati informatici
  • Agevolare la conoscenza reciproca all’interno del gruppo Classe - Genitori
  • Condividere curiosità, informazioni ed esperienze
  • Creare connessioni reali e reciproche

Conduttori: Giuseppe Puleo, Dirigente SIULP e ANPS - Associazione Nazionale Polizia di Stato di Palermo; tecnici Informatici, psicologi, pediatri, medici (nutrizionista e dietologo), esperti del settore ed avvocati.

Il corso completamente gratuito potrà essere svolto o in orario antimeridiano o in orario pomeridiano, in base alle richieste che perverranno.
Sarà cura dei coordinatori di classe fornire ai propri alunni il modulo di adesione, qui allegato. Tale modulo, una volta compilato dai genitori, dovrà essere restituito agli stessi coordinatori.
Le adesioni dovranno pervenire entro il 13/11/2018 ed essere consegnate alle referenti alla Legalità Prof.sse Re Barbara e Terranova Maria.
Le modalità di attuazione, il calendario e le relative informazioni saranno fornite dopo aver raccolto le adesioni.